Incidente nel porto di Bratislava, sostanze oleose disperse nel Danubio

Qualcosa come 17.000 litri di una sostanza oleosa, probabilmente petrolio greggio, sono stati dispersi nel fiume Danubio, fuoriusciti  da un rimorchiatore ancorato al terminal di trasbordo Palenisko Male del Porto d’inverno di Bratislava martedì. I primi rapporti affermano che la sostanza è fuoriuscita da un tubo di pompaggio danneggiato.

L’allarme è stato lanciato da un dipendente che stava pompando la sostanza nell’imbarcazione nella primissima mattinata di ieri, e sono intervenuti per affrontare l’incidente un totale di 39 vigili del fuoco con 19 automezzi di soccorso. L’olio è fuoriuscito non solo nel Danubio, ma anche nel suo affluente, il Piccolo Danubio (Maly Dunaj), ed è stato fermato da una barriera vicino al villaggio di Zalesie, secondo quanto riferito dal quotidiano Sme.

La polizia ha intanto avviato un’indagine per violazione delle leggi sulla tutela dell’acqua e dell’aria. Se si trovasse qualcuno colpevole, costui rischia una condanna da uno a cinque anni di carcere.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.