Dopo la Hrda, altri funzionari di imprese di Stato avranno lussuose gratifiche

Il caso della liquidazione record di Marcela Hrda, ex presidente della statale Slovenska Posta, ha fatto rispolverare altri personaggi in posizioni chiave delle aziende di Stato che hanno incassato indennità di licenziamento decisamente generosi per gli standard slovacchi, e in particolare per gli standard della Pubblica amministrazione di questo paese.

L’ex capo dell’azienda ferroviaria passeggeri Zeleznicna Spolocnost Slovenska (ZSSK), Pavol Kravec, per esempio, riceverà un bonus di 170.000 euro e si piazza al secondo posto tra i funzionari nominati dal precedente governo che riceveranno un cosiddetto “paracadute d’oro” (la Hrda porterà a casa 178.000 euro). E questo anche se il passato esecutivo di Iveta Radicova aveva promesso di smettere tali pratiche. Anche altri colleghi di Kravec che stavano alla direzione di importanti società statali dovrebbero ricevere un bonus del valore di decine di migliaia di euro, scrive il quotidiano Sme. Il dapo della società ferroviaria merci Cargo Slovakia Pavol Durinic, per esempio, potrebbe ricevere 100.000 euro in gratifica e Tfr. E tutti questi dirigenti erano a capo di società che cadevano nell’area gestionale del Ministero dei Trasporti, gestito tra il luglio 2010 e il marzo 2012 da Jan Figel, leader del Movimento Cristiano-Democratico (KDH). Secondo l’attuale portavoce del Ministero, ora gestito da Smer-SD, i vari bonus e indennità di fine rapporto pagati per i funzionari delle società in agenda del Ministero dei Trasporti, che sono stati in carica nemmeno due anni, sommano una cifra intorno a 750.000 euro. Questi “paracaduti di platino”, ha detto il portavoce del Ministero Marin Kona riportando una definizione del Ministro Pociatek, «certamente non sono standard, perché lo Stato andrebbe in bancarotta».

L’ex Ministro Figel dice ora che ritiene inaccettabile una situazione del genere, e dopo aver scoperto la gratifica di Kravec la sua fiducia in lui si è affievolita. Kravec è tra le persone vicine a Figel, e nelle ultime elezioni parlamentari era sulla lista KDH. In realtà, scrive Sme, il governo precedente ha approvato misure di contenimento del “paracadute d’oro” nelle imprese statali, ma solo per i membri dei consigli di amministrazione e di sorveglianza. Figel si dice dispiaciuto che le imprese di Stato non abbiano «seguito le istruzioni del governo e mantenuto le misure dai tempi del primo governo di Robert Fico».

Il rappresentante sindacale di ZSSK ha criticato l’elevato premio in pagamento per Kravec, in un momento di severe misure di austerità che hanno costretto la società a licenziare centinaia di dipendenti. Inoltre, come dice il capo del sindacato del settore ferroviario Frantisek Petroci, i lavoratori sono parecchio stizziti perché i loro salari sono rimasti congelati a lungo e la direzione di ZSSK ha cercato in tutti i modi di tagliare le prestazioni sociali in azienda per risanarla. Il governo ha poi fatto aumenti degli stipendi, ma solo di una piccola percentuale che non compensa assolutamente il calo dei salari avvenuto negli ultimi due anni.

Ieri in una conferenza stampa il Ministro Pociatek ha aggiornato il dato economico totale delle gratifiche milionarie. Secondo il Ministro, il totale di premi in pagamento presso le società collegate al Ministero dei Trasporti potrebbe arrivare a 1,5 milioni di euro. Soltanto alle Ferrovie slovacche (ZSSK), ha detto, sono in pagamento oltre 850.000 euro di gratifiche a una dozzina di direttori di dipartimento. Pociatek ha ammesso di non sapere ancora «quale parte di questo importo è stato già pagato e quale no». Pur affermando che una parte di questo denaro potrebbe essere bloccato, si rischia comunque di perdere le cause in tribunale. Il governo prevede di cambiare il modello in base al quale vengono pagati bonus, ma eliminarli del tutto «non è la strada giusta da percorrere», secondo il ministro, che pensa che i super-manager di qualità e che si assumono responsabilità importanti non possono guadagnare uno stipendio medio.

(Fonte Sme, Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google