Madaric prepara una serie di importanti modifiche legislative del settore cultura

Tra le modifiche sostanziali che il Ministero della Cultura intende introdurre in questo mandato di governo vi sono una nuova legge sulle attività culturali, la ristrutturazione del Centro culturale nazionale (NOC) e una revisione completa della legge sul diritto d’autore, ha detto il Ministro Marek Madaric (Smer-SD) in un’intervista all’agenzia di stampa Tasr.

Secondo Madaric la revisione della legge autoriale dovrebbe scongiurare i problemi di terminologia e dunque aiutare l’applicazione delle direttive comunitarie. Il ministero vorrebbe anche preparare una nuova normativa in materia di biblioteche, e vari emendamenti alla legge sui teatri.

Madaric non avrebbe invece intenzione di modificare la legge sulla stampa attualmente in vigore. Approvata durante il primo governo Fico nel 2008, la legge obbliga gli editori a stampare una eventuale risposta dei diretti interessati con la stessa rilevanza data all’articolo originale su di loro. La legge fu modificata dal governo di Iveta Radicova nel 2011, e ora libera gli editori dalla pubblicazione di correzioni, reazioni o avvisi quando questo possa costituire un reato.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google