Slovacchia e Canada promuovono accordo su mobilità dei giovani per studio o lavoro

Slovacchia e Canada apriranno maggiormente le proprie frontiere per le quote di giovani che vogliono viaggiare nell’ambito dell’accordo bilaterale sulla mobilità dei giovani tra i due paesi, hanno detto ieri il Sottosegretario slovacco agli Affari Esteri Peter Burian e l’Ambasciatore canadese in Slovacchia Valerie Raymond (che ha sede a Praga). «Non c’è niente di meglio che consentire ai giovani di viaggiare e farsi una propria esperienza di vita in un paese straniero. L’aumento delle quote è il minimo che possiamo fare», è il commento di Burian.

I giovani slovacchi, tra i 18 e i 35 anni, potranno partecipare al progetto denominato Experience Canada e, attraverso una procedura semplificata di candidatura, sarà loro consentito di viaggiare e lavorare in Canada per un anno. Un’opportunità simile è prevista per i giovani canadesi interessati a venire in Slovacchia.

Nella riunione si sono discusse anche altre questioni quali il rafforzamento della cooperazione reciproca in materia di sicurezza e aiuti allo sviluppo.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google