SDKU: Fico ha bloccato l‘EFSF, solo lui è responsabile delle conseguenze

Riguardo alla scadenza – oggi – per la firma da parte slovacca del Meccanismo europeo di stabilità finanziaria (EFSF), il partito SDKU se ne esce con un comunicato stampa in cui accusa fortemente l’operato del Governo di Fico, che avrebbe bloccato il meccanismo UE col suo rifiuto a firmarlo nonostante avesse il potere di farlo. Da un lato, dice il comunicato, Fico ha criticato i leader della coalizione di centro-destra per la loro presunta mancanza di volontà di discutere la questione, ma dall’altro è lui che ha rifiutato di presenziare all’incontro di ieri convocato dal Presidente Gasparovic e parlare col Premier designato Iveta Radicova.

Ieri la Radicova ha mostrato disponibilità a discutere delle prossime mosse della Slovacchia riguardo alla firma dell‘accordo quadro di sicurezza finanziaria. «La decisione politica relativa alla creazione di un nuovo meccanismo di garanzia europea è irreversibile, e il nuovo Governo non bloccherà la sua costituzione», secondo il comunicato SDKU, che rileva inoltre che verranno comunque tenuti negoziati sulla definizione delle garanzie all’interno del meccanismo.

L‘SDKU sottolinea che Fico sarà responsabile delle eventuali conseguenze. «Ancora una volta ha dimostrato che le sue dichiarazioni politiche sono costruite appositamente e populiste, e che egli non ha alcun atteggiamento di sana politica e nessun programma politico di sorta».

(Fonte SDKU-DS)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.