Commissione russo-slovacca discuterà quest’anno di cooperazione energetica

Il Ministro degli Affari Esteri slovacco Miroslav Lajcak e l’Ambasciatore russo in Slovacchia Pavel Kuznetsov hanno convenuto, in un incontro avvenuto martedì, sulla necessità di una riunione della Commissione intergovernativa russo-slovacca per la cooperazione economica e scientifica entro la fine di quest’anno. Secondo il Ministero slovacco la commissione intergovernativa è uno strumento importante che dovrebbe generare progetti di cooperazione e sostenere la loro attuazione. «In questo contesto, in particolare il settore energetico riveste un ruolo importante per la Slovacchia», ha detto il Ministro Lajcak secondo il comunicato dell’ufficio stampa del Ministero. La Slovacchia vede la Russia come un fornitore affidabile di risorse energetiche, ha detto Lajcak.

I due hanno anche discusso di alcune grandi questioni di politica internazionale, sulle quali Lajcak ha detto di ritenere «la Russia un partner strategico dell’UE in materia di politica estera». L’esito dell’ultimo vertice UE-Russia e la situazione in Ucraina e in Siria sono stati altri temi all’ordine del giorno. «La Slovacchia vuole contribuire a creare rapporti costruttivi tra Bruxelles e Mosca», ha detto il Ministro slovacco, e noi «siamo interessati a un dialogo costruttivo e pragmatico in tutte le aree ideologie»

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.