Radicova (SDKU) e Figel (KDH) vogliono entrambi il controllo degli Eurofondi

Mentre si sta creando un super Ministero dei Trasporti per il presidente Cristiano Democratico (KDH) Jan Figel, è iniziata una lotta feroce tra i quattro partiti di centro-destra per formare il nuovo Governo (SDKU-DS, SaS, KDH e Most-Hid) su chi debba acquisire il controllo della ripartizione delle enormi somme di denaro da parte dell’Unione europea, scrive il quotidiano nazionale Pravda sulle odierne pagine 1 e 2, dopo già averne accennato ieri.

KDH e SDKU pensano entrambi che dovrebbero sovrintendere agli Eurofondi. Nel frattempo le parti hanno fissato di rivedere le norme relative alla loro assegnazione. A partire da Luglio il nuovo Governo avrà la responsabilità di più di 11 miliardi di euro dopo che il Governo uscente di Robert Fico ha deciso di trasferire i poteri di tale settore dal Ministero delle Costruzioni e da quallo dello Sviluppo Regionale, che dovrebbe essere abolito, all’Ufficio del Governo.

Figel, il cui Ministero dei Trasporti dovrà anche supervisionare i servizi postali, le telecomunicazioni, le costruzioni, lo sviluppo regionale e il turismo, pensa che dovrebbe essere lui a controllare i fondi UE, ma il Premier designato Iveta Radicova (SDKU) ha già detto che deve rimanere sotto il suo mandato.

(Fonte Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google