Dolce Vitaj: concerto di fiati italiani lunedì 4 giugno a Bratislava

Lunedì 4 giugno nella sede di rappresentanza comunale del Palazzo Primaziale a Bratislava sarà interpretato un raffinato programma di musica italiana a cavallo tra Ottocento e contemporaneità, comprendente alcune efficaci trascrizioni di composizioni da opere di Verdi e Rossini, unitamente a musiche di Respighi, Berio e altri autori meno noti.

Ad eseguirlo sarà il Quintetto a Fiati dell’Associazione Filarmonica del Friuli Venezia Giulia, centro di produzione culturale nato nel 1999 e formato da musicisti che vantano curricula di prestigio e che suonano assieme da oltre un decennio. Recentemente l’attività dell’associazione si è focalizzata in particolare sull’ensemble cameristico dando vita a varie formazioni, dal duo all’orchestra da camera, offrendo un ampio ventaglio di proposte che va dal Rinascimento ai giorni nostri.

In particolare, i Fiati operano in organico da almeno un decennio esibendosi in Italia e all’estero, anche collaborando singolarmente con prestigiose orchestre quali la Filarmonica della Scala, il Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra della Radio della Svizzera Italiana, I Solisti Veneti, La Fenice di Venezia.

Quando: 4 giugno 2012, ore 19:00
Cosa: concerto del Quintetto di fiati dell’Ass.Filarmonica Friuli Venezia Giulia
Musiche di Rossini, Cambini, Briccialdi, Verdi, Ghedini, Berio
Dove: Sala degli specchi, Palazzo del Primate, Bratislava
Ingresso libero

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google