Nonostante il calo, i prezzi immobiliari nelle aree di Bratislava e Kosice sono ancora eccessivi

La bolla immobiliare è ancora una realtà a Bratislava e Kosice si legge in un articolo di ieri sul sito del maggior quotidiano slovacco Sme.sk. I prezzi degli appartamenti più ricercati sono oltre 5 volte superiori al reddito medio familiare annuo, ha detto al giornale l’analista Eva Sadovska di Postova Banka. Lo scorso anno il prezzo di un appartamento nella regione di Bratislava superava 6,6 volte il reddito annuo disponibile a una famiglia media. E questo nonostante il fatto che dopo la crisi si è registrato un significativo calo dei prezzi immobiliari. Per Bratislava, in un mercato immobiliare “sano”, il costo degli immobili a uso residenziale dovrebbe essere inferiore a 5 volte il reddito famigliare disponibile in un anno, ovvero calare fino a circa 1.267 euro al metro quadrato, mentre ancora lo scorso anno il prezzo medio era di 1.677 euro, quasi un terzo in più.

Lo stesso rapporto prezzo/reddito famigliare nella regione di Kosice ha superato lo scorso anno le 5,3 volte, mostrandosi ancora eccessivo. Il miglior rapporto tra prezzo e reddito si è visto l’anno scorso nella regione di Nitra: 3,1, sceso dal 3,8 del 2008, secondo la Sadovska. Anche nelle regioni Trencin, Trnava e Zilina il rapporto nel 2011 era più bilanciato rispetto agli anni precedenti.

(Fonte Sme)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.