Zilina ha il peggior rapporto debito-entrate tra i comuni slovacchi

La città di Zilina è in cima alla lista delle autorità locali della Slovacchia per quanto riguarda la percentuale delle entrate che vanno a coprire i debiti. Il dato, secondo un calcolo dell’Istituto per le riforme economiche (INEKO), si trovava al livello del 149% alla fine del 2010. Il computo include anche il prestito da 50 milioni di euro che il comune di Zilina ha ricevuto dallo Stato per l’acquisto dei terreni destinati alla costruzione della fabbrica di automobili KIA nel vicino villaggio di Teplicka nad Vahom. Se questo prestito venisse rigettato, il rapporto per Zilina si ridurrebbe ad un relativamente sano 49,5%, spiega INEKO.

L’istituto ha recentemente lanciato un portale internet per mettere in luce la gestione delle città, paesi e regioni della Slovacchia. Nella lista, Trencin è arrivata seconda con l’87,5%, seguita dalla Liptovsky Mikulas (regione Zilina) con il 79,1% e Puchov (regione di Trencin) con il 72,2%. Quinta è Vranov nad Toplou (regione di Presov) che ha l’indice al 68%.

All’opposto della lista, si trovano gli enti locali più virtuosi, con la città di Nove Mesto nad Vahom (regione di Trencin) che ha un rapporto praticamente pari a zero. Sered (regione di Trnava) ha il secondo rapporto più basso con lo 0,3%, seguita da Kezmarok (regione di Presov) con il 2% e Hlohovec (regione di Trnava) con il 2,6%.

Per quanto concerne le città più grandi, l’indice di Bratislava risulta al 44,2%, mentre quello di Kosice è un po’ migliore, al 37,5%.

(Red)

Articoli più letti

1 Commento

  1. Ottima attività quella di controllare direttamente, e periodicamente, l’operato finanziario di ogni singolo Comune/Provincia/Regione della Slovacchia e prendere i provvedimenti necessari a far rientrare l’eventuale debito del rapporto entrate/uscite ! Avessimo anche noi Italiani questo sistema le cose andrebbero molto meglio ! Non fate gli errori dei Politici Italiani che fanno tutto, e solamente, per il “proprio”- “esclusivo” interesse […].

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.