Finisce agli ottavi il sogno mondiale della Slovacchia

I mattatori dell’Italia mondiale si arrendono ad una Olanda tecnicamente perfetta. La Slovacchia, battendo l’Italia, aveva già raggiunto il suo obiettivo storico e negli ottavi ha trovato degli scatenati Oranjes, con reti di Robben e Sneijder che hanno sancito il risultato finale sul 2-1.  Curiosità della squadra di Bert van Marwijk: i numeri di maglia della nazionale Olandese titolare sono tutti dall’1 all’11.

La Slovacchia si segnala per il peculiare pressing a tuttocampo, ma l’Olanda non è l’Italia zoppicante del turno precedente, e dopo un tentativo di Sneijder parato da Mucha, ci pensa il fuoriclasse del Bayern Monaco, Robben, a sbloccare il risultato: palla a destra, Robben si accentra e conclude dal limite sul primo palo per l’1-0.

La Slovacchia subisce il colpo e non riesce a reagire in modo adeguato, il portiere arancione Stekelenburg rimane disoccupato per tutto il primo tempo, mentre la sua difesa gestisce adeguatamente il vantaggio. Al 41′ ci riprova Van Persie, ma il tiro centrale viene parato dal buon portiere slovacco.

Alla ripresa si sfiora più volte il raddoppio: al 5′ Van Persie crea un assist per Robben che concude col sinistro. Di nuovo intervento del portiere Mucha, miglior slovacco in campo, protagonista suo malgrado anche un minuto dopo, con un colpo di Mathijsen che gli finisce sul volto. Dal 22′ al 23′, Stekelenburg salva per due volte la porta olandese su tiro di Stoch e in uscita su Vittek, che era arrivato davanti alla porta. Esce Robben e subentra Elia che, fresco di energie, mette a prova la seppur discreta difesa slovacca.

Mucha di nuovo protagonista al 20′ sul tiro di Kuyt, iniziatore anche del 2-0 al 39′: servirà infatti Sneijder che a porta vuota (Mucha era uscito malissimo) segna: Olanda ai quarti. Non cambia la situazione il fallo del portiere Stekelenburg su Jakubko nei minuti di recupero: Vittek segna su rigore ma la partita termina subito dopo. Gol dell’orgoglio per la Slovacchia che adesso attende il volo per rientrare in Europa e l’Olanda che sfiderà il Brasile, in un duello che già si preannuncia epico.

(Luciano Rossi)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google