La ricollocazione dei fondi UE per l’occupazione giovanile in arrivo entro l’estate

La riallocazione di una somma dai Fondi strutturali europei che può raggiungere i 270 milioni di euro verso progetti per combattere la disoccupazione giovanile sembra abbia buone probabilità di essere approvata da Bruxelles, secondo il Commissario europeo per la Politica regionale, Johannes Hahn. «Suppongo che [la questione] verrà risolta molto rapidamente, almeno entro l’inizio dell’estate», ha detto Hahn al quotidiano Sme dopo un incontro con il Ministro dei Trasporti slovacco Jan Pociatek, sottolineando la sua intenzione di aiutare la Slovacchia a preparare la richiesta ufficiale necessaria per la riassegnazione dei fondi.

Quel denaro proviene principalmente dai fondi per i Programmi Operativi per l’Informatizzazione della società, per l’Educazione e la scienza, e per i Trasporti. La Slovacchia, che ha il terzo più alto tasso di giovani disoccupati nell’UE, sarà in grado di spostare il denaro che non riuscirà a utilizzare completamente da quei Programmi Operativi entro la fine del 2013.

(Fonte Sme)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.