All’Ospedale di Kosice il primo caso dell’anno di morso di vipera

L’Ospedale universitario Louis Pasteur di Kosice ha trattato il primo caso quest’anno di morso di serpente velenoso. Si tratta di un ragazzo diciannovenne che è stato morso al mignolo da una vipera. «Il paziente mostrava sia i sintomi generali che locali di un avvelenamento. Vomitava, la mano sinistra era gonfia e si è potuta osservare la risposta del suo sistema linfatico lungo tutto il braccio fino all’ascella. Gli abbiamo somministrato un siero antivipera, e ha trascorso i successivi due giorni nel reparto di terapia intensiva», ha detto il capo del reparto di emergenza Zoltan Sidor.

In generale, ha aggiunto, i sintomi di un morso di vipera variano a seconda della quantità di veleno che il corpo assimila. Sidor ha osservato che i morsi di serpente sono raramente fatali in Slovacchia. La vipera comune europea è l’unica specie di serpente velenoso esistente nel Paese.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.