Tasse, OCSE: forte crescita dell’imposizione fiscale sul lavoro in Slovacchia nel 2011

Un nuovo rapporto dell’OCSE sulle imposte sui salari, le tasse pagate dai contribuenti slovacchi sono aumentate in modo significativo lo scorso anno rispetto agli altri paesi OCSE. La pressione fiscale sulle persone fisiche è salita al quarto ritmo più veloce dietro a Portogallo e Lussemburgo, con l’Irlanda a pari merito. Quasi il 39% del costo totale del lavoro è andato allo Stato, quasi l’1% in più rispetto al 2010, anche se l’imposta sul reddito è rimasta intatta. «La riduzione delle agevolazioni fiscali di base ha avuto l’impatto più significativo sulla crescita personale sul reddito», è il commento dell’analista dell’Istituto di studi economici e sociali Radovan Durana. Lo Stato ha incassato grazie a questo circa 200 milioni di euro in più.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google