Sindacati scuola in allerta sciopero: il governo li ha ignorati nella redazione del programma

I sindacati del settore istruzione non sono contenti del Manifesto del governo che è stato passato nella sessione del Consiglio dei Ministri venerdì. «Riteniamo che l’approccio del governo nei confronti problemi di lungo periodo nell’educazione siano uno scarico di responsabilità e non affrontano realmente alla radice il problema, quindi non possiamo garantire in futuro la riconciliazione sociale», si legge in una dichiarazione che avverte dello stato di allerta sciopero.

Il sindacato voleva l’impegno del governo per un incremento della spesa nel settore fino al 6% del PIL e garanzie salariali aggiuntive per i dipendenti della scuola, condizioni che hanno presentato durante il loro incontro con il neo eletto Ministro dell’Istruzione Dusan Caplovic (Smer-SD), rimanendo delusi dal fatto che nessuna di queste esigenze per loro fondamentali siano indicate nel Manifesto di governo. «Ci sono solo vaghe formulazioni riguardanti il finanziamento del sistema dell’istruzione e la remunerazione dei dipendenti della scuola», recita la dichiarazione.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google