HN: il Ministero vorrebbe applicare una tassa del 2 per mille sui conti bancari privati

Una nuova proposta del Ministero delle Finanze in merito all’imposta speciale sulle banche prevede l’introduzione di un prelievo dello 0,2% dai depositi bancari dei clienti, secondo le informazioni ottenute dal quotidiano Hospodarske Noviny e pubblicate ieri in prima pagina. La normativa vigente, in vigore da quest’anno, impone alle banche un prelievo dello 0,4% soltanto dai depositi aziendali.

L’introduzione di un’altra tassa dovrebbe portare ulteriori 50 milioni di euro nelle casse dello Stato, ma il Ministero non si vuole sbottonare e non ha ancora confermato ufficialmente la cosa. Secondo il direttore di Symsite Research, Vladimir Dohnal, l’estensione della base imponibile è una soluzione migliore rispetto al precedente piano del partito Smer di aumentare il prelievo esistente fino allo 0,7%.

(Fonte HN)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google