Società tedesca di Dunajska Streda manda a casa oltre 600 dipendenti nel prossimo anno

La società tedesca Draxlmaier, che è il più grande datore di lavoro nel distretto di Dunajska Streda (regione di Trnava), sta pensando di licenziare la maggior parte della sua forza lavoro. «Abbiamo ricevuto un annuncio scritto dove la società dice che vuole licenziare 620 dipendenti entro la fine di maggio 2013», ha detto Mariana Lelkesova del centro di lavoro distrettuale di Dunajska Streda al quotidiano Hospodarske Noviny.

L’azienda produce e assembla cablaggi per la casa automobilistica Audi. I licenziamenti sono il risultato di cambiamenti strutturali all’interno del gruppo; detto in altre parole, la produzione sarà probabilmente trasferita in un altro paese. I licenziamenti saranno comunque effettuati gradualmente, e saranno i pensionati, le donne in congedo di maternità e quelli in congedo per malattia i primi della lista.

Per gli esuberi della Draxmaier, scrive il quotidiano, sarà difficile trovare un nuovo lavoro in regione, il numero di posti vacanti in zona è attualmente molto basso.

(Fonte Pravda)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.