Ecomobilità: la prima autostrada elettrica europea sarà la Bratislava-Vienna

L’autostrada tra Bratislava e Vienna potrebbe diventare la prima infrastruttura di e-mobility di grandi dimensioni in Europa, con un percorso di 79 km e 9 punti di ricarica, tale da permettere l’impiego delle auto elettriche anche fuori dalle aree urbane. Ogni veicolo che si muoverà tra le due capitali porterebbe ad eliminare circa  45 kg di CO2.

Il percorso, che sarà parte di un più ampio progetto pilota denominato VIBRATe (Vienna Bratislava e-mobility), sarà il primo in Europa centrale per ridurre le emissioni con interventi integrati su tutto il sistema del trasporto di persone e merci, sfruttando l’energia in modo più efficiente e intelligente. Sono coinvolte nel progetto IBM e ZSE (Zapadoslovenska energetica, il principale distributore di energia elettrica della Slovacchia occidentale), che stanno studianto la possibilità di installare stazioni di ricarica normali e rapide, così da permettere ai possessori di auto elettriche di affrontare la tratta senza temere di rimanere a piedi. In generale, IBM e ZSE sono impegnate a studiare lo sviluppo di energia intelligente con l’obiettivo di trasformare Bratislava in una città ad impatto zero nel prossimo futuro.

Secondo Guido Bartles, direttore generale di IBM Global Energy and Utilities Industry, il progetto è in grado di «introdurre una mobilità più moderna, comoda e intelligente, soprattutto per i pendolari, in grado di facilitare il passaggio ai veicoli elettrici, riducendo l’ansia condivisa degli automobilisti di non riuscire a ricaricare la batteria della propria auto».

Lo studio è in fase di avvio, e non si conoscono ancora costi e dettagli. Così come non è chiaro come Austria e Slovacchia intenderanno incentivare l’acquisto di veicoli elettrici, che al momento hanno ancora costi elevati.

In futuro dovrebbe essere possibile percorrere con impatto zero e con costi chilometrici estremamente contenuti il “corridoio” denominato EUH2 che, passando appunto da Bratislava – ma anche da Genova e Venezia – unirà con 4.263 km di autostrada la capitale portoghese Lisbona con Danzica su Mar Baltico.

(La Redazione)

1 comment to Ecomobilità: la prima autostrada elettrica europea sarà la Bratislava-Vienna

  • Progetto interessante. Noi stiamo istallando colonnine di ricarica nei centri commerciali della Lombardia a seguito di un progrtto sperimentale dell’Autority dell’energia e del Gas. Potete contattarci quando volete. Saluti
    Franco Benaglia

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google