Banche slovacche in pieno boom per il credito al consumo

Dopo la ripresa del mercato dei mutui avvenuta lo scorso anno, il credito al consumo sta vivendo un nuovo boom. Come riferisce l’analista capo di VUB Banka Zdenko Stefanides, a differenza dei prestiti per la casa dove la crescita è rallentata nel secondo semestre del 2011, la domanda di credito al consumo è aumentata alla fine dello scorso anno. «Secondo le indagini della Banca Nazionale della Slovacchia (NBS), le banche private slovacche si aspettano che la forte crescita del credito al consumo prosegua nella prima metà del 2012, il che è stato confermato dai dati dei primi due mesi dell’anno durante i quali il volume dei crediti al consumo è aumentato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno di quasi il 16%», ha detto Stefanides.

Dall’analisi del settore finanziario emessa della NBS per il 2011 si leggeva, parlando della ripresa nel credito al consumo, che nella seconda metà dell’anno il volume dei prestiti in termini assoluti ha raggiunto il livello del 2008. Se nel 2011 il settore ha approvato prestiti nel secondo semestre del 2011 per 180 milioni di euro, un anno prima il valore era di soli 85 milioni di euro, diceva il rapporto NBS, specificando tuttavia che questo trend significativo di crescita era concentrato solo in un certo numero di banche. L’allentamento degli standard per i prestiti al consumo è stato comunque più significativo che nel caso dei prestiti per la casa.

(Fonte Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.