SDKU-DS: Freso si butta nell’arena per la presidenza e sfida la Zitnanska

L’annuncio di Mikulas Dzurinda di non volersi presentare per la rielezione a presidente del suo partito SDKU-DS dopo una dozzina di anni di regno, fatto il mese scorso a seguito dei pessimi risultati ottenuti alle elezioni parlamentari del 10 marzo, si è aperta una corsa alle candidature. La prima persona che si è fatta avanti è stata Lucia Zitnanska, ex Ministro della Giustizia, che ancora a febbraio ha iniziato a sondare il terreno e, senza apertamente contestare Dzurinda, si è proposta come candidato al prossimo congresso dopo aver sentito un certo livello di consenso interno tra i maggiorenti del partito.

Nelle ultime due settimane, poi, in vista del congresso previsto per il 19 maggio, è nato l’interesse dell’attuale Governatore della Regione di Bratislava Pavol Freso, che ha offerto di salvare il partito dopo la caduta elettorale. Ricordiamo che il consenso all’Unione democratica e cristiana slovacca [SDKU-DS] è crollato in meno di due anni dall’oltre 15% al 5,9%, facendo passare il partito dal primo all’ultimo posto nello schieramento di centro-destra con il rischio addirittura di uscire dal Parlamento. Il risultato è stato in buona parte dovuto al clamore suscitato dallo scandalo Gorila, caso di intercettazioni che la presunta corruzione di alcuni personaggi di SDKU nelle privatizzazioni del 2005-06.

Intervenendo a una conferenza stampa giovedì, Freso ha detto che se il partito prosegue nella stessa direzione andrà certamente di sotto della soglia del 5% necessario per avere seggi in Parlamento alle prossime elezioni. Il marchio SDKU-DS, ha affermato, «dovrà attirare la gente, e non il contrario. Abbiamo bisogno di riportare al successo il marchio» del partito, per salvare il quale si deve ripartire dal basso. «La salvezza di SDKU-DS sta in una rinnovata fiducia della gente in ciò che facciamo» ha dichiarato Freso, che non desidera però mettersi in forte contrapposizione con altri candidati per la leadership.

Per cercare di non avere opposizione in seno a SDKU, Freso ha detto che la Zitnanska «sarà la prima persona alla quale offrirò la carica di vice presidente», riconoscendo all’ex ministro il merito di aver aiutato il partito a superare la soglia di sbarramento minima alle elezioni con la sua candidatura pre-elettorale.

La sezione di SDKU-DS nel quartiere del centro storico di Bratislava (Stare Mesto), intanto, ha scommesso il nome di Freso, dando un segnale a livello nazionale. La sezione, che è una delle più prestigiose all’interno del partito (ne sono membri i maggiori funzionari a livello nazionale, e anche entrambi i contendenti principali per la presidenza del partito Lucia Zitnanska e Pavol Freso) ha approvato giovedì sera con voto segreto la candidatura di Freso come nuovo presidente, con 35 membri a suo favore, 5 contro e 2 astenuti, mentre la Zitnanska è stata sostenuta da 12 funzionari, con 20 voti contrari e 7 astenuti. Freso ha promesso subito dopo che se dovesse essere eletto al congresso, l’attuale tesoriere del partito Igor Kucej non sarà più al suo posto.

Nei giorni scorsi sono uscite voci sul fatto che Freso abbia cercato anni fa di iscriversi al partito socialdemocratico Smer-SD, oggi al governo. La maggior parte dei membri Smer avvicinati dal quotidiano economico Hospodarske Noviny avevano affermato di crederci, pur senza averne le prove, mentre Freso smentiva accusandoli di voler costruire un caso. Nel fine settimana è invece arrivata una smentita ufficiosa da parte di Smer stesso, spiegando che non esiste una tale domanda di ammissione e che tutto era stato un malinteso.

Nel frattempo si è fatto avanti anche un altro candidato alla leadership, il deputato Viliam Novotny, che gli esperti escludono possa arrivare davvero alla presidenza, nonostante la sua candidatura sia stata proposta e approvata all’unanimità dal comitato di coordinamento municipale SDKU-DS di Kosice, che raggruppa i capigruppo delle strutture del partito nella regione.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google