Disoccupazione in Slovacchia stabile al 13,69% in marzo

Il numero ufficiale dei disoccupati slovacchi è sceso di un nulla – 0,07 punti percentuali mensili – tra febbraio e marzo 2012, attestandosi al 13,69%, secondo l’annuncio dato oggi dal Centro slovacco per il Lavoro, Affari Sociali e Famiglia (UPSVaR). «L’attuale livello di disoccupazione si può quindi considerare stabile», si legge in una nota di UPSVaR. Presso i centri distrettuali per il lavoro si sono registrati nel mese di marzo un totale di 408.404 persone in cerca di lavoro, delle quali quasi 370mila erano disponibili per un lavoro immediato. Il maggior calo mensile della disoccupazione è stato osservato nella regione di Trnava (0,17 punti percentuali), mentre la Regione di Kosice ha al contrario subito un aumento di 0,01 punti percentuali mensili.

Nel calcolo del tasso di disoccupazione in base al numero complessivo delle persone ufficialmente senza lavoro (inclusi coloro non immediatamente disponibili come le donne in gravidanza o chi è in infortunio o malattia), il tasso sarebbe pari al 15,11%, in crescita dello 0,13% in un confronto mensile.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.