Veterani slovacchi ricevono sussidi per il loro impegno da resistenti in Gran Bretagna

Veterani slovacchi della Seconda Guerra Mondiale sono stati onorati questa settimana dall’Ambasciata inglese a Bratislava con un sussidio finanziario. Martedì 17 aprile l’Ambasciatore Susannah Montgomery ha consegnato a quasi 30 veterani dell’ex Cecoslovacchia contributi dalla Gran Bretagna per la loro azione nella resistenza occidentale contro le forze naziste.

Milan Pika, uno dei beneficiari presenti alla cerimonia, ha scritto l’agenzia di stampa Tasr, ha spiegato nella celebrazione che molti slovacchi e cechi lasciarono le loro terre d’origine dopo l’occupazione da parte delle truppe di Hitler nel 1939, ed emigrarono con lo scopo di lottare per la libertà e l’indipendenza. «Molti raggiunsero la Francia dopo un viaggio lungo e faticoso e si unirono alla resistenza contro la Germania di Hitler. Dopo la caduta della Francia, nella primavera del 1940, furono evacuati in Gran Bretagna», ha spiegato Pika, dove furono aiutati  e accolti «come alleati».

La Montgomery ha espresso gratitudine per il coraggio mostrato dagli slovacchi che combatterono a fianco dei resistenti inglesi nei primi anni ‘40, e anche grazie a loro la Gran Bretagna ha vinto la guerra e con essa la libertà. «Non dimenticheremo ciò che la vostra generazione ha fatto per noi», ha detto l’Ambasciatore.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google