Durkovsky: una svolta nelle indagini, possibili accuse per demolizione di PKO

L’ex sindaco di Bratislava Andrej Durkovsky sarebbe stato addebitato dalla polizia di violazione dei suoi doveri nella gestione dei beni pubblici. Durkovsky fu eletto deputato per il Movimento Cristiano Democratico (KDH) nel 2010, ma pochi mesi dopo lasciò il partito per l’emersione di dettagli su una gestione poco trasparente di alcuni affari comunali, rimanendo in Parlamento come indipendente fino a marzo 2012. Secondo il sito di notizie Aktualne.sk, Durkovsky è uno dei principali sospettati nel caso della attesa demolizione del centro culturale PKO a Bratislava. La polizia non ha fatto alcuna conferma ufficiale, comunque.

Il vecchio edificio di PKO (Park oddychu a kultury, una vera istituzione nel mondo culturale della capitale slovacca) doveva essere sostituito da un progetto chiamato Riverside City, finanziato dalla società di sviluppo immobiliare Henbury. Nel 2005 il Consiglio comunale di Bratislava avrebbe accettato la vendita del terreno sul quale si trova PKO (sulla riva sinistra del Danubio a ovest del centro storico) per consentire la demolizione della struttura esistente e la costruzione di un nuovo complesso. L’operazione fu fermata dal nuovo sindaco Milan Ftacnik quando entrò in carica a fine 2010.

La polizia ha avviato una indagine su Durkovsky a inizio 2011, quando era deputato e non più sindaco, ritenendo che avesse agito a nome del Consiglio senza l’autorizzazione necessaria, il che renderebbe nullo il permesso di demolizione. L’Ufficio per la lotta contro la corruzione chiese per due volte all’Ufficio del Procuratore generale di presentare al Parlamento una proposta per spogliare Durkovsky della sua immunità da parlamentare. La prima proposta è stata respinta per presunta mancanza di prove, mentre la seconda proposta è stata rimessa alla sede regionale della Procura a Bratislava, dopo che Durkovsky ha chiesto di lasciar cadere l’azione penale nel marzo di quest’anno. L’ex sindaco non è stato rieletto alle elezioni anticipate del 10 marzo, e ora non gode più dell’immunità parlamentare.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google