Fico 2.0: un Premier più accomodante concentrato sulle priorità

Ho deciso di spendere le mie energie sulle cose importanti e sensibili, piuttosto che sulle controversie, ha detto sabato il neo Premier della Slovacchia Robert Fico in un’intervista per l’agenzia di stampa Tasr. I media e gli avversari politici hanno notato un Fico molto più “simpatico” e amabile in quest’ultimo periodo, più di quanto sia mai stato nel corso della sua storia politica, che fosse al governo o all’opposizione. In risposta, Robert Fico ha detto a Tasr che questo è semplicemente il vero Fico. «Sono come lei mi vede ora. Eravamo duri quando al governo (2006-10) perché i media erano usi a fare duri attacchi contro di noi, il che ci spinse a difenderci», ha detto Fico, la cui nuova versione è stata ribattezzata ironicamente il “Fico 2.0” dall’avversario e leader di Libertà e Solidarietà Richard Sulik.

Fico ha garantito che non si tratta di un atteggiamento, e non ci sono doppi fini dietro il nuovo stile amichevole nei confronti dei mezzi di comunicazione. Quando gli è stato chiesto se ha cambiato le sue idee sui giornalisti, ha risposto dicendo che i suoi rapporti con la stampa si sono “normalizzati”.

Il nuovo governo, ha detto poi Fico in un’intervista per Tasr, intende prendere decisioni importanti, non soltanto mantenere lo status quo. Il fatto di essere soli al governo, ha detto, renderà «il processo decisionale più facile», e «siamo pronti a prendere quelle decisioni che le precedenti coalizioni non hanno avuto la forza di fare», come la riforma e modernizzazione dell’amministrazione locale dello Stato.

Il suo secondo Governo sarà migliore del primo?, gli è stato chiesto. Sarà diverso, ha risposto il Premier, e «non solo perché formato da un solo partito, ma anche perché si è formato in circostanze completamente diverse». Inoltre, ha detto, questo governo dovrà lottare per riportare il deficit delle finanze pubbliche sotto alla linea del 3% voluta dall’Europa. In tutt’altra situazione si trovò invece il suo primo governo, che arrivò nel bel mezzo di una crescita economica dal ritmo importante, che nel 2007 culminò in un 10,5% di aumento del PIL – per poi scendere precipitosamente con l’arrivo della crisi internazionale.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google