Commercio estero: l’attivo della Slovacchia si espande a marzo

L’attivo del commercio estero della Slovacchia è aumentato a febbraio a 347,7 milioni di euro, per il secondo mese consecutivo dopo che a gennaio aveva segnato un surplus di 263,9 milioni, secondo i dati emessi oggi dall’Ufficio di Statistica. Un anno fa, nel febbraio 2011, la bilancia con l’estero mostrava un attivo commerciale di 177,5 milioni di euro.

Le esportazioni totali hanno visto un aumento dell’8,7% annuo a 4,7 miliardi di euro (era dell’8,3% il mese precedente), e le importazioni sono cresciute del 5% arrivando a 4,4 miliardi (avevano segnato un +8,2% a gennaio).

Gli avanzi commerciali più significativi sono dovuti agli scambi con Germania (347 mln), Repubblica Ceca (246), Austria (228), Polonia (198), Francia (168), Ungheria (127), Regno Unito (119) e Italia (102.200.000). D’altro canto, i disavanzi commerciali più significativi sono stati quelli nei confronti di Russia (380 mln), Corea del Sud (264), Cina (200), Taiwan (64), Giappone (52), Malaysia (20) e Ucraina (17 milioni).

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google