Giornata internazionale dei Rom: Programma di sviluppo ONU punta il dito sull’emarginazione

«L’esclusione sociale e la povertà dei rom costituiscono un problema importante», cita una dichiarazione dell’Ufficio regionale per l’Europa del Programma di sviluppo dell’ONU (UNDP) emessa in occasione della Giornata internazionale dei Rom, la cui ricorrenza è caduta domenica 8 aprile. La Giornata dovrebbe servire come un’opportunità per richiamare l’attenzione sulla ricca cultura e la storia dei rom, nonché al fatto che numerosi gruppi di rom sono emarginati, recita il comunicato del centro regionale di Bratislava dell’UNDP. E questo non solo in Slovacchia, ma nell’intera Europa.

«L’UNDP sostiene attivamente progetti di sviluppo a livello locale con un particolare accento sui gruppi rom socialmente esclusi», è scritto nella nota emessa a firma di Jens Wandel, vice direttore dell’ufficio UNDP di Bratislava nonché dell’Ufficio regionale per l’Europa e la Comunità degli Stati Indipendenti.

L’organizzazione ha informato che pubblicherà a breve una relazione sulle condizioni di vita delle famiglie rom in Slovacchia, con dati tratti da un sondaggio rappresentativo. Izabela Nagyova, responsabile PR del centro UNDP di Bratislava, ha spiegato che i risultati dell’analisi intendono promuovere una migliore comprensione delle difficoltà che i cittadini rom si trovano ad affrontare e intende servire come guida d’indirizzo per la realizzazione di adeguate politiche in grado di creare un miglioramento per la vita dei rom.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.