Ministro degli Esteri Lajcak: auspico buoni rapporti di vicinato con l’Ungheria

Il neo-nominato Ministro degli Esteri Miroslav Lajcak è convinto che la Slovacchia e l’Ungheria possano avere in futuro buone relazioni di vicinato, per riflettere la loro storia comune e il fatto che entrambi i paesi sono membri dell’UE e della NATO. «Mi aspetto che il nostro governo e quello ungherese dedichino in primo luogo la loro attenzione ad affrontare le sfide comuni in campo economico e sociale, come tutti i paesi europei», ha detto Lajcak. E per le questioni ancora aperte, il nuovo ministro ha detto che intende portarle al tavolo dei negoziati, attendendosi pareri espressi non tanto sui sentimenti, ma sulla base di analisi e confronti tra lo stato reale delle cose e le norme europee.

Sulla questione Kosovo, Lajcak ha detto che la posizione della Slovacchia deriva dalla risoluzione del Parlamento slovacco di non riconoscere la sua indipendenza, ma il Paese sostiene ogni processo che possa portare ad un miglioramento della situazione generale nei Balcani. Durante il primo governo Fico la Slovacchia – insieme a Romania, Spagna, Grecia e Cipro – si rifiutò di riconoscere l’indipendenza del Kosovo, affermando che la sua azione unilaterale ha violato i principi del diritto internazionale. Fico ha confermato nelle scorse settimane che il suo atteggiamento non cambierà anche durante questo suo secondo mandato.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google