Ministro Difesa: i due servizi di intelligence militari saranno uniti dal gennaio 2013

Il nuovo Ministro della Difesa slovacco Martin Glvac (Smer-SD) ha detto ieri che i due servizi militari di intelligence esistenti VSS e VOS, secondo i piani del governo, dovrebbero fondersi dal gennaio prossimo. «Vorremmo farlo il più presto possibile, perché oggi sono in una condizione disastrosa». La mossa, avverte Glvac, sarà sicuramente inclusa nel manifesto di programma del governo, «e se le leggi lo permettono, ci proponiamo di fare questa operazione a partire da gennaio 2013».

Il Ministro ha detto di sperare che dalla fusione ne risulti un risparmio di denaro pubblico, oltre che un ristabilimento della fiducia della gente nelle attività di intelligence militare. Glvac, nominato ieri ministro, dovrebbe incontrare il capo di Stato Maggiore Generale Peter Vojtek già oggi (giovedì) per discutere di strategie militari. Glvac ha confermato ai media che l’Ambasciatore della Slovacchia allìOnu Milos Koterec (ex Ambasciatore anche alla NATO) molto probabilmente diventerà il nuovo Segretario di Stato del suo dicastero, mentre non c’è ragione, ha detto, di sostituire Vojtek, che guida lo Stato Maggiore Generale delle Forze Armate appena dal dicembre scorso.

I media hanno riportato nelle scorse settimane che Glvac ha avuto rapporti con il defunto boss della malavita di Bratislava Jozef Svoboda. «Non ho detto che ero solito incontrarlo, ho detto che lo conoscevo e sapevo chi era», ha commentato la cosa il neo-ministro.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.