Nominato il governo monocolore di Robert Fico, subito la prima seduta

È stato nominato oggi presso il Palazzo presidenziale il nuovo governo del partito socialdemocratico. La squadra di governo era già nota dalle indiscrezioni e conferme avute dai media nei giorni scorsi. Il Primo Ministro e i suoi tredici uomini hanno giurato nelle mani del Presidente della Repubblica Ivan Gasparovic dopo la seduta del Parlamento nella quale si sono insediati i 150 membri eletti nelle elezioni anticipate del 10 marzo scorso.

Qui ricordiamo la composizione del governo:

Presidente del Consiglio dei Ministri: Robert Fico
Ministro degli Esteri: Miroslav Lajcak,
Ministro delle Finanze: Peter Kazimir
Ministro della Difesa: Martin Glvac
Ministro dell’Ambiente: Peter Ziga
Ministro dei Trasporti: Jan Pociatek
Ministro dell’Istruzione: Dusan Caplovic
Ministro del Lavoro, Affari sociali e Famiglia: Jan Richter
Ministro dell’Agricoltura e Sviluppo rurale: Lubomir Jahnatek
Ministro della Giustizia: Tomas Borec
Ministro dell’Economia: Tomas Malatinsky
Ministro della Salute: Zuzana Zvolenska
Ministro degli Interni: Robert Kalinak
Ministro della Cultura: Marek Madaric

Kazimir, Kalinak e Lajcak avranno anche la carica di Vicepremier. L’attuale incarico di Vicepremier per i diritti umani e delle minoranze non è stato assegnato, e sarà sostituito da un nuovo posto di Vicepremier per l’economia e gli investimenti, che sarà occupato dall’ex Ministro dei Trasporti Lubomir Vazny.

«Sono convinto che il nuovo Premier e il suo governo manterranno il giuramento fatto al popolo slovacco», ha detto il Presidente Gasparovic durante la cerimonia di nomina. «Questo è quello che tutti gli slovacchi si aspettano da lei», ha detto Gasparovic a Robert Fico, garantendogli la sua disponibilità per aiutare il nuovo governo. «Avrete il mio sostegno, così che insieme possiamo mantenere la Slovacchia un Paese rispettato che si prende cura del suo popolo in modo responsabile ed è anche visto in politica internazionale come partner affidabile», ha aggiunto Gasparovic.

Fico ha ringraziato «con tutto il cuore», «per la fiducia espressa in me». «Apprezzo le parole sulla sua disponibilità a sostenere il governo e me personalmente nelle decisioni più importanti», ha detto Fico. Nonostante l’esperienza passata [al governo 2006-010], Fico ha detto che «mi rendo perfettamente conto che il nuovo incarico che sta iniziando ora è completamente diverso».

Pochi minuti fa, alle 17, è iniziata la prima seduta del nuovo governo, che dovrebbe indicare i nomi degli alti funzionari dell’Ufficio di Governo e dei vari ministeri. La prossima seduta, invece, dovrà nominare i segretari di Stato che si affiancheranno ai ministri.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.