Fotovoltaico: URSO ha deciso di controllare ben 1.200 impianti per verificarne la regolarità

L’Ufficio per la regolamentazione delle industrie di rete (URSO) ha ripreso ad ispezionare gli impianti fotovoltaici installati in Slovacchia. Il regolatore afferma di farlo in base a informazioni provenienti da varie fonti su frodi di grandi e minori dimensioni, e di pratiche commerciali sleali per la loro costruzione, installazione e fornitura di dati all’autorità.

Il portavoce di URSO, Miroslav Luptak, ha spiegato che la situazione nel settore fotovoltaico ha suscitato dubbi fondati se i piani dichiarati sono poi conformi alla realtà. Il regolatore prevede di controllare oltre 1.200 impianti di energia solare installati, aspettandosi di trovare altri difetti nei riguardi della connessione degli impianti alla rete e nella comunicazione di output reale generato. Per ultimo, i controlli aiuteranno a risolvere il caos nel settore fotovoltaico e a separare le imprese virtuose da quelle disoneste, ha sottolineato Luptak.

L’anno scorso URSO aveva ispezionato 404 impianti fotovoltaici di propria iniziativa, allo scopo di identificare la loro reale installazione. La verifica ha dato luogo a 45 denuncie alla Procura generale, che ha successivamente avviato procedimenti nei confronti di 14 imprese regolamentate.

La generazione di energia elettrica nelle centrali solari è sovvenzionata da tutti i consumatori di energia elettrica in Slovacchia, in quanto influenza notevolmente la tariffa di sistema, la quale ha un impatto significativo sul prezzo finale dell’energia elettrica.

(Fonte Sita)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google