Radicova: carica di Presidente del Parlamento ancora da negoziazione

Non è prassi comune che il secondo partito della coalizione abbia la carica di Presidente del Parlamento, e non è nemmeno una tradizione in Slovacchia, ha detto il Premier in pectore Iveta Radicova (SDKU-DS), al programma politico di ieri „Na Telo“ su TV Markiza. Si riferiva al partner di coalizione SaS che rivendica il loro diritto di presiedere un organo supremo della Slovacchia dopo aver ‘perso la battaglia’ per il Ministero dell’Economia.

La Radicova ha detto che non sono mai stati stabiliti meccanismi automatici per chi ottiene cosa nel Parlamento, e così è anche adesso. «Ecco perché sto dicendo che è una questione di trattative», ha sottolineato. L‘avversario della Radicova al programma, l’uscente Ministro della Cultura Marek Madaric (Smer-SD), dice che è normale che un partito che vince le elezioni ed ha 62 seggi su 150 in Parlamento rivendichi il suo legittimo diritto alla carica di Presidente. Lo Smer alle ultime elezioni è stato il partito più votato con il 35 per cento dei consensi.

Madaric non ha tuttavia specificato se lo Smer-SD possa accettare la carica di uno dei quattro vicepresidenti del Parlamento, carica che può pretendere come maggior partito di opposizione.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google