Meseznikov (IVO): la trattativa per il Governo nel 1998 e nel 2002 era più drammatica

La nuova coalizione di centro-destra (SDKU-DS, SaS, KDH e Most-Hid) sta prendendo il suo tempo per formare un Governo che possa durare un intero mandato o più e non solo giorni o settimane, ha detto Venerdì l’analista politico Michal Horsky. I partiti sanno che non possono incautamente abbandonare gli obiettivi dichiarati in campagna elettorale, che li differenziano dalle altre formazioni, e che potrebbero aver fatto la differenza per ottenere il sostegno degli elettori.

Riguardo all’assegnazione dei posti ministeriali, sarà interessante osservare l’interazione delle due ali del Movimento Democratico Cristiano (KDH), ha detto Horsky. «C’è una generazione di giovani politici guidati da Daniel Lipsic, e una più anziana rappresentata da Pavol Hrusovsky», ha spiegato Horsky, e questi due gruppi sono in competizione all’interno di KDH.

Secondo Horsky «il Governo e il suo programma devono essere ben ponderati e portare stabilità alla società. La sua configurazione dovrebbe incarnare una visione fino al 2020 e passi dettagliati per i prossimi quattro anni», ha detto.

L’analista Grigorij Meseznikov dell’Istituto Affari Pubblici (IVO) vede il corso attuale dei colloqui di coalizione alquanto normale. «Stanno procedendo abbastanza velocemente rispetto al 1998 e al 2002» ha detto (si tratta dei due precedenti mandati del centro-destra), questo è dovuto al fatto che la coalizione è composta da quattro partiti con percentuali simili, senza una forza così dominante che sarebbe stata in grado di far passare le sue esigenze a scapito di altri.

Secondo Meseznikov il fatto che sia in corso un dibattito interno ai partiti relativamente alla ripartizione delle poltrone potrebbe essere un segno che la coalizione si sta avvicinando ad un accordo definitivo. «I partiti hanno le loro priorità […], quindi dobbiamo aspettare. Ci sono sostanzialmente più fattori che intervengono nel processo rispetto al 2006», ha detto. Meseznikov pensa che la formazione dei governi nel 1998 e nel 2002 è stata più drammatica di quella attuale. «Direi che allora ci sono state anche situazioni da arresto cardiaco, ma sono comunque arrivati a un accordo», ha detto l’analista politico.

(Fonte TASR, La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google