La Slovacchia attende verdetto Corte europea sull’appalto per il pedaggio autostradale

La Slovacchia si sta preparando, scrive il giornale quotidiano Hospodarske Noviny, per una delle decisioni della giustizia europea più importanti della sua breve storia. In un dossier intitolato “Il Pedaggio attende un verdetto chiave” il giornale ricorda la vicenda controversa della gara di appalto per il pedaggio elettronico delle strade slovacche. La Corte europea di giustizia dovrebbe emettere il verdetto entro marzo di quest’anno, secondo la Società delle Autostrade Nazionali (NDS). Fino ad oggi, la società autostradale ha pagato oltre 1,1 milioni di euro per servizi legali nel corso della controversia giudiziaria. NDS si sta difendendo contro le cause presentate dai concorrenti esclusi dalla gara per selezionare l’operatore del pedaggio, contestando il prezzo insolitamente basso offerto da chi ha vinto (il consorzio SkyToll). Anche la Corte Suprema della Slovacchia ha tra le mani un ricorso sulla questione, ma attualmente è in attesa della decisione della Corte di Lussemburgo.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.