Sulik (SaS) Presidente del Parlamento slovacco? Hort (SDKU-DS) suo vice

Libertà e Solidarietà (SaS), il secondo partito della coalizione di centro-destra, ha legittimo diritto alla presidenza parlamentare, ha detto oggi il capogruppo di SDKU-DS Stanislav Janis. Ha aggiunto che è del tutto naturale una tale divisione dei posti, avendo l’SDKU la carica di Primo Ministro. Milan Hort (SDKU-DS) è interessato alla carica di vice-presidente del Parlamento, la stessa che ha esercitato nell‘ultimo mandato. Insieme a Janis, Hort è convinto che tutti i partiti della coalizione dovrebbero godere di una quota della direzione parlamentare. Attualmente la struttura è costituita da un Presidente e da quattro Vicepresidenti, di cui uno dell’opposizione.

Janis avverte che la coalizione avrà anche la maggioranza sulla maggior parte delle commissioni parlamentari, al fine di garantirne il funzionamento senza intoppi, come è avvenuto nel termine 2006-2010. «Faremo all’opposizione una offerta adeguata», ha detto Hort. Il contingente di centro-destra prevede di dare una maggioranza per l’opposizione per la Commissione di controllo del mandato pubblico e quella per le immunità.

Il presidente Richard Sulik di SaS è destinato a diventare il nuovo Presidente del Parlamento, dato che la carica di Ministro delle Finanze, sulla quale aveva inizialmente putato, non sarà concessa al suo partito.  Una terza fase di negoziati tra i leader della nuova coalizione è attualmente in corso, con la divisione dei ministeri lasciati per ultimi. L’unica candidatura certa per ora è quella del futuro Premier, che sarà Iveta Radicova di SDKU-DS.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.