I malfunzionamenti di SkyToll sono pagati cari dagli utenti

I proprietari di camion e autobus pagano per il cattivo funzionamento del sistema elettronico di pedaggio stradale SkyToll, riporta il quotidiano Pravda di ieri. Sei mesi dopo il lancio sulle strade slovacche, il sistema non sta funzionando bene e spesso costringe gli autisti a rischiare multe salate. Questo riguarda in particolare le aziende che pagano il pedaggio con credito pre-pagato, la maggioranza. Il sistema detrae automaticamente la somma dovuta dal credito per ogni sezione di strada tariffata che viene effettivamente utilizzata. Tuttavia quando i veicoli si fermano ai punti di servizio SkyToll per ricaricare il credito sono spesso respinti con la risposta che il sistema non funziona e non possono fare la ricarica . Questo mese, sono state segnalate almeno due casi del genere. I veicoli che subiscono il disservizio non possono entrare nelle sezioni di strada a tariffazione senza credito sufficiente, perchè rischiano multe fino a 1 650 euro. Il fornitore del sistema, SkyToll, ha inizialmente dichiarato che il malfunzionamento era dovuto a causa di manutenzioni. In seguito, ulteriori problemi sono stati attribuiti alle recenti alluvioni.

(Fonte Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google