Uomo si uccide davanti alla Polizia dopo un colpo in banca a Petrzalka

Un uomo armato che ieri 22 febbraio ha rapinato una filiale della Tatra Banka su via Tupolevova nel quartiere di Bratislava Petrzalka, si è sparato uccidendosi mentre la Polizia lo inseguiva. Come dalle informazioni diffuse dalla portavoce della Polizia di Bratislava, Petra Hraskova, il ladro ha rapinato la banca ieri mattina poco prima delle 9 indossando una maschera, portando via circa 5.000 euro in contanti. Illesi due clienti che in quel momento erano presenti nella filiale.

Dopo che l’autore del colpo ha lasciato la banca, uno dei dipendenti si è messo a inseguirlo. Un poliziotto in borghese che era fuori servizio e casualmente si trovava nelle vicinanze ha gridato all’uomo di fermarsi minacciandolo con la pistola d’ordinanza, e mentre il ladro entrava nella laterale via Markova l’agente ha sparato un colpo di avvertimento. Un altro colpo in aria è stato esploso da una pattuglia di Polizia arrivata nel frattempo.

Nei pressi del vicino canale Chorvatske rameno l’uomo si è reso conto di essere circondato. A  quel punto «improvvisamente si è inginocchiato, ha puntato la pistola alla tempia e ha fatto fuoco», ha detto la Hraskova.

Nel corso della giornata gli inquirenti hanno identificato il rapinatore, indicandone solo il nome, Milan, un 47enne di Bratislava. L’uomo possedeva legalmente la pistola utilizzata nella rapina  e non aveva precedenti penali.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google