Blackout all’Amministrazione fiscale: Miklos rimane Ministro, Novitech lo accusa

Dietro agli attuali problemi del software fiscale che ha mandato quasi in tilt la nuova Amministrazione fiscale dello Stato (un’entità che con il progetto Unitas ha inteso raggruppare le competenze delle Direzioni fiscale e doganale) vi sono realisticamente le ambizioni di alcune persone e la cattiva gestione nell’integrazione delle due amministrazioni, secondo i rappresentanti del fornitore del software originale Novitech. Il suo direttore generale Jozef Baluha ha detto che esisteva ed era disponibile la soluzione per la migrazione del sistema informativo a una nuova piattaforma, ma la migrazione non è stata effettuata a causa della mancata firma di un addendum al contratto con l’Amministrazione fiscale.

I rappresentanti della società hanno così reagito in una conferenza stampa tenuta ieri alle accuse del Ministro delle Finanze Ivan Miklos, secondo le quali il problema è dovuto al rifiuto della Novitech di cooperare nella migrazione del software. Peter Bircak, direttore di Novitech Tax, società controllata da Novitech, ha invitato il Ministro a presentare elementi di prova che mettano in chiaro il rifiuto della società informatica.

Miklos continua a insistere sulle sue precedenti dichiarazioni. Secondo lui, Novitech finora ha ignorato tutti i tentativi [del Ministero] per porre fine correttamente alla cooperazione.

Nel frattempo il Presidente della Repubblica Ivan Gasparovic, ha risposto all’appello del maggior partito di opposizione (e probabile vincitore delle elezioni) Smer-SD di rimuovere il Ministro Miklos dicendo che non gli pare una gran buona idea licenziare un Ministro pochi giorni prima delle elezioni. «Quindi ho deciso che il Ministro resterà in carica», ha informato Gasparovic ieri dopo aver incontrato Ivan Miklos di ritorno da Bruxelles. Secondo il Presidente, il Ministro ha la responsabilità politica dell’attuale situazione del sistema informativo fiscale e il suo Ministero dovrebbe risolvere al più presto i problemi esistenti.

Novitech Tax avrebbe anche mostrato ai media una lettera del 18 febbraio dove l’ex capo dell’Amministrazione fiscale Igor Krnac – licenziato da Miklos lunedì – avvertiva il Ministro che avrebbe ripristinato presso gli uffici delle imposte il vecchio software fino a quando il nuovo non avrebbe funzionato a dovere, altrimenti c’era il pericolo che i problemi avrebbero messo in seria minaccia il sistema fiscale statale. Due giorni l’invio della lettera, Krnac è stato rimosso. Il nuovo software, Kons, è stato preparato da IBM con diverse società delle quali una, Bank Pro Soft, è accusata di essere collegata ad alto funzionario del Ministero delle Finanze, Miroslav Mikulcik, che però nega.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google