Ministro Esteri: i consiglieri economici ora sotto il nostro controllo alle Ambasciate

Un grande cambiamento sistematico si è concluso nella diplomazia slovacca nell’anno trascorso, ed è l’integrazione dei consiglieri economici del Ministero dell’Economia slovacco nelle Ambasciate, ha detto il Ministro degli Esteri Mikulas Dzurinda (SDKU-DS) in un’intervista a Tasr che stila un bilancio del suo mandato di ministro.Ben 15 rappresentanze commerciali sono state chiuse nei paesi dell’UE, e ne sono state aperte 12 in nuovi paesi. Questo sviluppo «rappresenta un fenomeno necessario dovuto ai tempi correnti, ed è messo in cantiere da tutti i paesi», ha dichiarato Dzurinda. I diplomatici economici sono ora parte integrante delle Ambasciate e, quindi, sotto stretto controllo del Ministero degli Affari Esteri, che ha anche redatto un sistema globale di valutazione, non solo per i consulenti economici, ma anche per gli Ambasciatori, che partirà già nel mese prossimo.

«Naturalmente siamo consapevoli che non tutti i paesi sono ugualmente accoglienti per le esportazioni o gli investimenti slovacchi. Ma abbiamo sufficienti esperti che potranno valutare queste differenze», ha detto Dzurinda. In Sud America, Asia e Africa centrale, secondo il Ministro, «c’è un enorme potenziale per i nostri prodotti», e, nonostante la crisi, nei paesi del Golfo ci sono molti soldi.
(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google