Notte bianca delle Chiese il 1° giugno in Slovacchia, Austria e Repubblica Ceca

La scoperta dei tesori artistici del cristianesimo è lo scopo principale della Notte delle Chiese 2012 che si celebrerà il 1° giugno e per la quale sono iniziati i preparativi nei tre paesi che vi partecipano: Austria, Repubblica Ceca e Slovacchia. Il programma prevederà come nelle scorse edizioni concerti, visite guidate, laboratori, spettacoli teatrali, con la possibilità di accedere ai giardini dei monasteri e a luoghi normalmente chiusi al pubblico, visitando tombe antiche, partecipando alle liturgie oppure semplicemente godendosi l’atmosfera delle chiese.

L’idea di organizzare una “notte bianca” culturale e spirituale dei luoghi sacri è nata a Vienna nel 2005, dove all’ultima edizione hanno aperto le loro porte 715 chiese con oltre 310 mila visitatori. Sempre nel 2011, in Repubblica Ceca hanno partecipato alla manifestazione 939 chiese con 5 mila eventi di vario genere. La Slovacchia parteciperà a questo evento per la seconda volta, dopo che nel 2011 furono aperte quasi 100 chiese nelle regioni di Trnava e Nitra. Quest’anno il progetto dovrebbe coinvolgere quasi tutte le diocesi del Paese su un tema che prende ispirazione dalla Prima lettera di San Paolo ai Tessalonicesi: «Siamo tutti figli della luce. «Noi tutti siamo figli della luce e figli del giorno; noi non siamo della notte, né delle tenebre».

(Fonte Agenzia SIR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google