La Radicova incontra gli esperti e discute di fondi UE per favorire l’occupazione giovanile

Il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKU-DS) ha incontrato mercoledì i rappresentanti dei ministeri competenti per i fondi europei per discutere il modo di rafforzarne l’utilizzo e la loro ripartizione. La Radicova «ha informato gli esperti della lettera inviata dal Presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso a otto paesi membri dell’UE il cui tasso di disoccupazione tra i giovani è superiore alla media, dunque inclusa anche la Slovacchia», ha fatto sapere l’ufficio stampa dell’Ufficio di Governo. Barroso ha suggerito soluzioni che dovrebbero consistere, tra le altre cose, nel sostegno delle piccole e medie imprese. «La Commissione Europea ha stanziato 39 milioni di euro dal Fondo sociale europeo e 2,26 miliardi di euro dal Fondo europeo di sviluppo regionale», ha detto l’ufficio stampa.

La Radicova ha annunciato di aver informato Barroso dell’istituzione di un team d’azione per l’occupazione giovanile, che sarà composto da rappresentanti delle istituzioni slovacche e della Commissione Europea. La prima seduta di questa nuova squadra dovrebbe tenersi a Bratislava venerdì prossimo 24 febbraio.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.