Ispettorato del Ministero ferma poliziotto dell’anti-corruzione che riceve una tangente

Un investigatore del dipartimento anti-corruzione dell’Ispettorato del Ministero degli Interni ha sporto denuncia contro un funzionario di Polizia dell’Ufficio per la lotta contro la criminalità organizzata (UBOK) per aver ricevuto un regalo, ha informato venerdì il portavoce del Ministero Gabor Grendel. L’ufficiale, identificato solo come EF, avrebbe chiesto una tangente di 10.000 euro a un uomo d’affari attraverso un mediatore (PK, un ex poliziotto), per chiudere le indagini sui suoi reati economici. «La Polizia ha catturato il mediatore esattamente nel momento in cui riceveva la prima metà del compenso pattuito», ha detto Grendel. L’ufficiale ha poi confessato la sua colpevolezza, e la Polizia ha sporto denuncia contro di lui.

Lo speciale reparto anti-corruzione, volto a scovare la corruzione all’interno del Corpo di Polizia e degli agenti anti-corruzione, è stato istituito dal Ministro degli Interni Daniel Lipsic (KDH) nel novembre 2011.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google