Il gruppo Penta sta per acquisire aziende tedesche e polacche

Il gruppo finanziario Penta, sotto i riflettori ora in Slovacchia per l’affaire Gorila, caso di intercettazioni dei servizi di informazione su incontri segreti nei quali rappresentanti della società trattavano con politici e funzionari di Stato il programma di privatizzazioni in corso negli anni 2005-2006 discutendo di tangenti e commissioni, non ferma comunque la sua attività di private equity. Il ricco piatto di Penta Investments, fondata nel 1994 con capitali cechi e slovacchi, si sta dirigendo verso nuove acquisizioni in Germania e Polonia. Sono infatti alle fasi finali le trattative per l’acquisto di una grande impresa meccanica tedesca, con un investimento iniziale di 100-200 milioni di euro, secondo quanto riportato dal quotidiano Hospodarske Noviny. Ed è allo studio anche l’acquisizione di una società polacca di vendite al dettaglio per una cifra simile.

Penta è oggi attiva in oltre 10 paesi europei e ha uffici a Praga, Bratislava, Varsavia, Limassol e Amsterdam. Ha investimenti nei settori retail, sanità, industria aerospaziale, industria meccanica, utility, nell’industria dell’entertainment e nel settore bancario. Tra le sue partecipazioni vi è la società Fortuna di Praga, il più grande operatore di scommesse a quota fissa in Europa centrale e orientale, e in Slovacchia le maggiori catene di farmacie e di cliniche private, oltre ai due maggiori operatori assicurativi sanitari privati del Paese.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google