Daniela Hantuchova vince il WTA di Pattaya City e prosegue il lavoro con Pistolesi

A quanto pare, nella torrida umidità tailandese Daniela Hantuchova si trova a suo agio. La slovacca n. 20 nel mondo ha vinto per la seconda volta consecutiva il torneo WTA da 220 mila dollari di montepremi che si è giocato a Pattaya City, sulla costa nord est del Paese sub asiatico. Finale lunga e faticosa contro la russa Maria Kirilenko, con un primo set difficile perso al tie-break dalla bella slovacca ventottenne dopo aver addirittura vanificato ben 7 palle break. Ma il match ha subito cambiato musica, e ritmo, con la Hantuchova che prendeva slancio ed entrava sempre più in partita sul cemento tailandese. Storia breve nel secondo e terzo set, con un netto 6-3 per lei e la coppa finale.

Con questi risultati, sembrerebbe che la scelta del coach italiano Claudio Pistolesi sia stata quella giusta, ma la stagione è appena agli inizi, e l’accordo della tennista di Poprad con l’italiano è di fare un test a tempo – per alcune partite – e poi di vedere insieme se è il caso di continuare. La Hantuchova veniva da una finale a Brisbane persa (la quinta della sua carriera) e da una vittoria con la nazionale slovacca in Fed Cup, la Davis femminile, dove la Hantuchova aveva incassato entrambi i suoi incontri, anche se uno un po’ sofferto, dimostrando di essere in ottima forma. Non così invece Dominika Cibulkova, che ha un periodo un po’ in ribasso.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google