Sario Daily Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter della Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli investimenti diretti in Slovacchia e per la promozione del commercio estero, firmata come di consueto dalla nostra collega Magdalena Mickova. Ricordiamo che il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o., è business partner di Sario, in particolare per il mercato italiano, ed è disponibile a fornire aiuto ed informazioni per tutto quello che riguarda gli investimenti in Slovacchia da parte degli imprenditori italiani.

Ai Comuni verranno a mancare circa 230 milioni di euro nel loro bilancio di quest’anno. Si tratta di una riduzione dei loro ricavi per imposte sul reddito. Quest’anno, le loro entrate fiscali dovrebbero essere del 30% inferiori rispetto allo scorso anno. Chiedono allo Stato un aiuto, ma il governo deve ancora affrontare le loro richieste.

Le vendite della società di lotterie Tipos sono cresciute del 3,2 per cento a 302,3 milioni di euro l’anno scorso. Le giocate in ricevitoria hanno portato 156milioni, e le scommesse via internet altri 131,1 milioni (+ 26,6 per cento). Le spese sono invece cresciute del 7,8 per cento a 217,9 milioni. Tipos ha quindi chiuso con un utile di 7,7 milioni, dopo aver versatoto 29,2 milioni di imposte allo Stato (in calo del 7,6 per cento). Tipos si trova ad affrontare una battaglia legale con la ditta Sportka per quanto riguarda l’uso di know-how, che potrebbe costare all’azienda circa 80 milioni di euto.

Una revisione della legge sulla Tutela dei Depositi, ora in fase di revisione interdipartimentale, limiterebbe la garanzia per i depositi nelle banche commerciali a 100 000 euro. Il limite è fissato da una direttiva comunitaria applicabile a tutta l’Unione Europea e dovrebbe entrare in vigore nel Gennaio 2011. Al momento in Slovacchia i depositi sono coperti da garanzia al 100 per cento del loro valore, senza limite massimo. I depositi sono sostenuti da un fondo speciale finanziato dalle stesse banche commerciali.

La nuova coalizione di governo vuole cambiare le leggi sui media pubblici, ha detto il leader KDH Jan Figel. Le modifiche dovrebbero porre fine alla creazione di consigli politici per i mezzi di comunicazione, ma anche terminare il mandato dell’attuale direttore della televisione pubblica STV, Stefan Niznansky, che scade ufficialmente nel 2014. La nuova coalizione vuole anche fermare la costruzione di un nuovo complesso per i media, un nuovo edificio che dovrebbe inglobare STV, la Radio Slovacca e l’agenzia di stampa TASR.

SAP Slovensko ha ottenuto un contratto da 1,1 milioni di euro per aggiornare il sistema informativo del Ministero delle Finanze con un modulo per valutare l’andamento dei prezzi. Il Ministero ha invitato al tender un solo offerente a causa di problemi di copyright. La controllata del Ministero delle Finanze DataCentrum sta pianificando di ordinare servizi di supporto per tutti gli uffici dell‘Amministrazione Pubblica centrale dalla Microsoft Slovacchia. Il contratto avrà un valore di 2,2 milioni di euro.

Nuovo ospedale in arrivo a Bratislava. Si tratta del San Michele di via Cintorinska a Bratislava che andrà a rimpiazzare, con un costo per lo Stato di 50 milioni di euro, il vecchio che è stato demolito sullo stesso sito. Sarà messo in rete con gli altri policlinici già ristrutturati e servirà soprattutto per le forze militari, dunque poliziotti, soldati e vigili del fuoco, in sostituzione dell‘ex ospedale militare. Se ne prevede il completamento nel novembre 2011.

(Fonte SARIO)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google