Banche: ripartono al rialzo i tassi dei mutui nonostante il record minimo del tasso Bce

I nuovi mutui sono destinati a divenire meno convenienti per gli slovacchi, secondo un articolo del quotidiano Sme. Le banche in Slovacchia stanno infatti aumentando i loro tassi di interesse sui mutui, nonostante il fatto che il tasso base della Banca centrale europea sia al suo minimo storico dell’1%.

La banca che secondo il giornale sta facendo l’aumento più significativo è la più grande banca slovacca, Slovenska Sporitelna, i cui tassi di interesse sono destinati ad aumentare in media di 1 punto percentuale. La banca giustifica la mossa dicendo che «un più alto tasso di disoccupazione significa che è più alto il rischio che i clienti non saranno in grado di pagare il mutuo, il che avrà conseguenti ripercussioni sui costi della banca», ha detto il suo portavoce Stefan Frimmer, che ha confermato l’aumento indistinto sia per mutui nuovi che esistenti.

L’unica banca che, al contrario, avrebbe deciso di abbassare i suoi tassi d’interesse ipotecari è Volksbank (di mezzo punto percentuale). Secondo la portavoce dell’istituto, Jana Lukacova, questa iniziativa fa parte della strategia della banca ed è inoltre una risposta alla situazione del mercato.

Questo aumento di tassi arriva a poche settimane dopo il generalizzato incremento di commissioni e spese per molti dei servizi bancari fatto a inizio anno.

(Fonte Sme)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google