Ricerca SAV: migliaia di badanti slovacche lavorano soddisfatte in Austria

Secondo un sondaggio condotto da TNS Slovakia per conto dell’Accademia slovacca delle scienze (SAV), ci sono oltre 16.000 accompagnatrici e badanti provenienti dalla Slovacchia che si occupano degli anziani in Austria, e la gran parte di loro sono emigrate nel corso degli ultimi due anni, considerando che nel 2009 erano solo 6.000. I dati della ricerca mostrerebbero anche che l’età media delle badanti slovacche in Austria è superiore rispetto a quanto avviene per altri gruppi di immigrati. «Due terzi di queste donne appartengono alla fascia di età 40-49 anni», ha detto Miroslav Bahna di SAV. L’indagine ha riguardato esclusivamente le assistenti agli anziani di sesso femminile.

La maggior parte di queste persone provengono dalle regioni di Kosice, Presov, Banska Bystrica e Zilina, e più del 70% di loro hanno un diploma di maturità, il 18% un’istruzione secondaria ma senza diploma, il 10% sono laureate, e solo l’1% di loro hanno soltanto l’istruzione di base. «Per quanto riguarda il loro stato civile, più della metà di queste donne sono sposate», ha detto Bahna, specificando che circa il 78% di loro hanno figli, anche se per il 70% dei figli sono già adulti. La gran parte di loro lavorano con partita Iva, e a differenza del passato, la vasta maggioranza delle badanti in Austria lavorano legalmente. Nonostante l’88% di queste donne non crede di trasferirsi definitivamente in Austria, quasi otto su dieci (il 78%) ritengono questo lavoro soddisfacente o molto soddisfacente.

(Fonte Tns)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google