Elezioni parlamentari: i 6.000 seggi in tutta la Slovacchia costeranno almeno 8,6 milioni

Secondo la Commissione elettorale centrale (UVK) le elezioni generali del 10 marzo dovrebbero costare una cifra massima di 8,6 milioni di euro. I costi dipenderanno dal numero dei membri delle commissioni elettorali locali presenti in ciascun seggio – in media nove. Ci sono quasi 6.000 seggi elettorali e 26 partiti in corsa alle elezioni parlamentari. Ogni partito può chiedere una rappresentanza nelle commissioni, il che può aumentare rapidamente il numero dei membri. Lo stipendio di ogni commissario è di 37,21 euro per giorno di voto, ed è la principale voce nella lista spese dell’UVK.

Livya Skultetyova di UVK ha detto all’agenzia Tasr che sono 2.967 i candidati in corsa, dei quali 778 sono donne. Saranno stampate 119 milioni di schede elettorali, oltre a 4,7 milioni di buste e altri stampati, per un peso globale di quasi 600 tonnellate. Sono poi 8.018 gli elettori che intendono votare per via postale (729 dei quali con residenza permanente all’estero, un numero molto al di sotto delle aspettative). Le liste di candidati sono state rese disponibili anche in Braille.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.