Gorila: TV Markiza scopre com’e stata pagata la Bubenikova per gli affari citati nel dossier

La tv privata Markiza avrebbe scoperto il modo in cui Anna Bubenikova (fino a un paio di settimane fa capo dell’agenzia di privatizzazione slovacca, rimossa recentemente dal Governo) sarebbe stata “pagata” dal gruppo Penta per i “servizi” da lei forniti al gruppo finanziario come descritti nel discusso dossier Gorila finito su internet un mese fa.

La televisione avrebbe trovato che una società della quale era co-fondatore il marito della Bubenikova, Roman Bubenik, avrebbe venduto per un valore di 6,6 milioni di euro (200 milioni di corone) un immobile a Medzilaborce e tre analisi, il cui prezzo reale era di 10 milioni di corone (332.000 euro), tramite una vendita fittizia a un investitore britannico. La società, secondo il telegiornale di Markiza, sarebbe poi stata messa in procedura fallimentare nel 2006.

Bubenik se ne è uscito il giorno dopo smentendo tutto il castello costruito dalla televisione, dichiarando che la sua società non ha mai avuto a che fare con la vendita di quell’immobile individuato dai giornalisti.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.