Anonymous attacca i siti di Penta e Prima Banka, oltre a partiti politici

Un gruppo di hacker affiliati al brand internazionale Anonymous ha reso indisponibile venerdì gran parte del sito di Prima Banka, banca appartenente al gruppo Penta e rinonimata “Gorila Banka” nell’azione degli hacker con chiaro riferimento del coinvolgimento del gruppo finanziario nello scandalo Gorila. Gli hacker hanno lasciato solo l’accesso all’internet banking del sito bancario, spiegando di non voler causare danni alla gente comune. Allo stesso modo, era stato oscurato anche il sito di Penta e quelli dei maggiori partiti politici slovacchi, Smer-SD e SDKU-DS, considerati da Anonymous quelli più coinvolti nello scandalo di corruzione descritto nel dossier Gorila. Gli hacker non hanno invece toccato, come avevano promesso, il sito dell’assicurazione sanitaria Dovera, a seguito di una dichiarazione della società che avvertiva che sarebbe stata messa a rischio la fornitura dell’assistenza sanitaria.

Anonymous ha anche messo fuori uso il sito web di Aquapark Tatralandia, di proprietà di Tatry Mountain Resorts, controllata da J&T, un altro importante gruppo finanziario slovacco. La mossa intendeva essere un sostegno alla protesta che stava avendo corso in quel momento a Bratislava contro i coinvolti nel caso Gorila.

(Fonte Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.