Aeroporto Bratislava: meno passeggeri ma più profitti. Milano seconda destinazione passeggeri

Come anticipato la scorsa settimana, l’Aeroporto di Bratislava (BTS) ha registrato un calo di passeggeri nel 2011, con quasi 1.590.000 persone transitate per lo scalo Milan Rastislav Stefanik della capitale slovacca. Si tratta di un decremento del 4,8% rispetto all’anno precedente, ha detto il direttore Maros Jancula in una conferenza stampa tenutasi ieri 25 gennaio. Il calo è un po’ più consistente di quanto la sua portavoce aveva annunciato (4%). Ma nonostante il calo di passeggeri, l’aeroporto ha avuto un migliore risultato economico, con un aumento del 5%, grazie a tagli dei costi operativi e ai ricavi da altre attività di trasporto aereo in crescita (+8,2% per quasi 20 milioni). Quindi nel complesso, ha affermato Jancula, il 2011 è stato un anno positivo «dal punto di vista della gestione aziendale».

Nel corso dell’anno sono state operate linee regolari per e da 32 destinazioni, servizi gestiti da sette compagnie aeree per 1,12 milioni di passeggeri. Il re dello scalo rimane naturalmente il vettore irlandese Ryanair, che ha fatto volare 9 passeggeri su dieci con circa 1 milione di viaggiatori. Le mete più popolari sono i due scali di Londra (319 mila persone), e poi a grande distanza Milano (86 mila) e Dublino (poco di meno).

I voli charter, nel loro complesso, hanno trasportato l’anno scorso 458.000 passeggeri, «con un aumento del 7% durante i quattro mesi estivi. Questo è un segnale che gli slovacchi continuano a volare», è il giudizio del direttore commerciale dell’aeroporto, Tomas Kika. Voli charter sono stati operati su Bratislava da 12 compagnie aeree per un totale di 36 destinazioni. La gran parte dei passeggeri di charter (oltre 316.000) hanno viaggiato con la ceca Travel Service. Anche nel 2011 è stata Antalya, in Turchia, la destinazione di gran lunga più popolare con un boom di 126 mila biglietti staccati (+44%), mentre seconda rimane Hurghada che ha perso terreno non raggiungendo nemmeno la metà (61 mila, -22%).

Da registrare anche un aumento dei servizi cargo dell’aeroporto, l’anno scorso si è infatti visto un volume record di merci trasportate, con una crescita sull’anno precedente del 16%.

(La Redazione)

2 comments to Aeroporto Bratislava: meno passeggeri ma più profitti. Milano seconda destinazione passeggeri

  • Informazione: Sono previsti voli di Ryanair da Bergamo-Milano a Kosice? o qualcosa per Poprad? è un grosso problema per arrivare direttamente da Milano per Poprad generalmente … lunica soluzione e continuare a viaggio con la macchina.Arrivare Slovacchia orientale sono realmente verso Poprad 5 ore di treno, con connessione di orari terribili,credo che l’Oriente di Slovakia verso Monti Tatra può avere molti vantaggi ,dopo arrivo ryanair almeno 2 volte in settimana..Ringrazio perla risposta.

  • Redazione

    Per ora non ci sono novità su questo fronte..

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google